Progetto PiCo

Polpette di carne

Polpette di carne, di PiCo Ricette by Luca Rampati pinit

Le polpette di carne sono un piatto amato in tutto il mondo, una delizia che evoca ricordi di famiglia e convivialità intorno alla tavola. Queste piccole palline di carne, arricchite con spezie, erbe aromatiche e pane ammollato, sono un classico della cucina comfort che conquista il palato con la sua semplicità e il suo gusto appagante. La loro versatilità le rende adatte a molteplici preparazioni, da essere servite come antipasto, contorno o piatto principale, accompagnate da salse, pasta o verdure. Le polpette di carne sono un’opzione sempre gradita per un pasto confortante e soddisfacente, che unisce il piacere del cibo fatto in casa con la gioia di condividere momenti felici con coloro che amiamo.

Ricette correlate alle polpette di carne

E, a proposito di polpette di carne… ecco un link per saperne di più:

Polpette di carne

Oggi parliamo di una ricetta assai sfiziosa, dalle molteplici sfaccettature. Una di quelle preparazioni, le polpette di carne, che è inevitabilmente impressa nei cuori e nei più bei ricordi d’infanzia di moltissimi di noi. Adatte a millemila usi, si apprestano molto bene a variazioni fantasiose, perfette come secondo… squisite anche come antipastino, finger food o aperitivo. Insomma, che siano a base di carne o di verdura… fritte, al forno o nel sugo… assaporate in allegra compagnia tra amici o a tavola in famiglia, le polpette sono una ghiottoneria di cui non si può proprio fare a meno!

Tempo di preparazione 15 mins Tempo di cottura 25 mins Tempo di riposo 30 mins Tempo totale 1 ora 10 min Difficoltà: Intermedio Porzioni: 6 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti

Preparazione

Mettiamo le mani in pasta

  1. Prima di dedicarci all’impasto delle polpette vero e proprio prendiamo una ciotola e mettiamo il pane a mollo nel latte. Lavoriamo un pò con le mani per amalgamare il tutto e lasciamo che il liquido venga assorbito per poi lasciar riposare per qualche minuto.

    1. Prima di dedicarci all’impasto delle polpette vero e proprio prendiamo una ciotola e mettiamo il pane a mollo nel latte. Lavoriamo un pò con le mani per amalgamare il tutto e lasciamo che il liquido venga assorbito per poi lasciar riposare per qualche minuto.
  2. In una ciotola più grande uniamo la carne macinata all’olio, all’aglio, al prezzemolo, al parmigiano grattugiato, al sale e al pepe. Mescoliamo leggermente il tutto per qualche attimo.

    2. In una ciotola più grande uniamo la carne macinata all’olio, all’aglio, al prezzemolo, al parmigiano grattugiato, al sale e al pepe. Mescoliamo leggermente il tutto per qualche attimo.
  3. Aggiungiamo la mortadella tritata grossolanamente assieme al pane ammollato e riprendiamo ad impastare.

    3. Aggiungiamo la mortadella tritata grossolanamente assieme al pane ammollato e riprendiamo ad impastare.
  4. Incorporiamo le uova facendo attenzione a non lasciare pezzi di guscio.

    4. Incorporiamo le uova facendo attenzione a non lasciare pezzi di guscio.
  5. Mischiamo con forza fino a unire per bene tutti gli ingredienti.

    5. Mischiamo con forza fino a unire per bene tutti gli ingredienti.
  6. Non appena l’impasto sarà ben amalgamato lo copriamo con della pellicola per alimenti e lo lasciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

     

    6. Non appena l’impasto sarà ben amalgamato lo copriamo con della pellicola per alimenti e lo lasciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

È tempo di friggere!

  1. Prendiamo l’impasto dal frigo e con le mani andiamo a formare le classiche palline… per la grandezza andiamo tranquillamente a sentimento. Le passiamo nel pane grattugiato e ripetiamo l’operazione fino a finire l’impasto.

    1. Prendiamo l’impasto dal frigo e con le mani andiamo a formare le classiche palline… per la grandezza andiamo tranquillamente a sentimento. Le passiamo nel pane grattugiato e ripetiamo l’operazione fino a finire l’impasto.
  2. Con l’olio di semi ben caldo andiamo a friggerle 7 minuti per lato, fino a che non diventano belle croccanti ad ogni angolazione.

    2. Con l’olio di semi ben caldo andiamo a friggerle 7 minuti per lato, fino a che non diventano belle croccanti ad ogni angolazione.
  3. Le nostre polpette di carne sono pronte per esser gustate!

    3. Le nostre polpette di carne sono pronte per esser gustate!

Nota

Conservazione

Le polpette di carne possono essere conservate in frigo per un paio di giorni.

Parole chiave: bambini, mescolare, non vegetariano, senza, mais, senza soia, senza zucchero

FAQ - Domande e Risposte

Expand All:
Posso fare le polpette di carne con latte senza lattosio?

Assolutamente si.

Al posto del pane classico nell’impasto delle polpette di carne posso usarne uno per celiaci ?

Si. Alcuni tipi di pane senza glutine presenti in commercio, ad esempio quello di segale, hanno molto più sapore e quindi bisognerà dosarli di conseguenza.

Devo per forza passare le polpette di carne nel pane grattugiato prima di friggere?

No. È possibile utilizzare anche solo farina – di qualsiasi tipo, anche quella per celiaci – o impanarle o, ancora, passarle solo in pane gluten-free.

Immagine profilo in primo piano di Luca Rampati

Luca Rampati

Vengo al mondo nel 1992, e con me nasce anche la mia sfrenata predilezione per le uova strapazzate. Le mie prime curiose ricerche alla scoperta del mondo mi portano all’interno dei mobili della cucina, per trovare delle pentole con cui girovagare sorridente. Con il senno di poi sono queste le scintille che danno inizio al mio interesse per il variopinto mondo della ristorazione. Il cibo è sempre un ottimo punto di partenza!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »