Progetto PiCo

Cioccolata calda

Cioccolata calda, di PiCo Ricette by Luca Rampati pinit

La cioccolata calda è una bevanda deliziosa e avvolgente che porta comfort e piacere ad ogni sorso. Con il suo sapore ricco e cremoso, è un classico intramontabile che conquista il cuore di grandi e piccini. Questa bevanda è perfetta per le fredde giornate invernali, durante le quali una tazza fumante di cioccolata calda può riscaldare l’anima e rilassare i sensi, donando una pausa di piacere in mezzo alla frenesia della vita quotidiana.

Ricette correlate alla cioccolata calda

E, a proposito di cioccolata calda… ecco due link per saperne di più:

Cioccolata calda

Perfetta per i mesi invernali, può esser servita ad ogni ora e in ogni occasione… a casa, al bar o in una baita di montagna. Insomma, la cioccolata calda è davvero un must! E non solo ai giorni nostri, ma anche nei secoli passati. Infatti nel Settecento era considerata la bevanda calda per eccellenza, consumata e decantata da artisti e musicisti quali Carlo Goldoni e Wolfgang Amadeus Mozart.

La ricetta della cioccolata calda che proponiamo oggi è proprio in stile Settecentesco, perché rievoca appunto il metodo di preparazione dell’antico cioccolatte del XVIII secolo. Realizzarla è molto semplice, bastano 4 ingredienti e il gioco è fatto.

Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 5 mins Tempo totale 15 min Difficoltà: Principiante Porzioni: 4 Stagione migliore: Inverno

Ingredienti

Preparazione

  1. Nel pentolino scaldiamo il latte con lo zucchero fino a far sciogliere quest’ultimo.

    1. Nel pentolino scaldiamo il latte con lo zucchero fino a far sciogliere quest’ultimo.
  2. Grattugiamo, come si usava nel Settecento, il cioccolato fondente.

    2. Grattugiamo, come si usava nel Settecento, il cioccolato fondente.
  3. Versiamo il cioccolato grattugiato nel latte e portiamo a bollore, mescolando continuamente con la frusta.

    3. Versiamo il cioccolato grattugiato nel latte e portiamo a bollore, mescolando continuamente con la frusta.
  4. Quando il cioccolatte inizia ad addensarsi, aggiungiamo a piacere la cannella e continuiamo a mescolare.

    4. Quando il cioccolatte inizia ad addensarsi, aggiungiamo a piacere la cannella e continuiamo a mescolare.
  5. Mescoliamo ancora per qualche minuto fino a che la bevanda risulti sufficientemente densa.

    5. Mescoliamo ancora per qualche minuto fino a che la bevanda risulti sufficientemente densa.
  6. Ora la cioccolata è pronta da gustare ancora bella calda!

    6. Ora la cioccolata è pronta da gustare ancora bella calda!

Nota

Conservazione

Consigliamo caldamente di consumarla subito.

Parole chiave: bambini, latticini, mescolare, pasti veloci, pasti vegetariani, senza mais, senza soia, senza uova

FAQ - Domande e Risposte

Expand All:
Devo per forza usare la cannella nella mia cioccolata calda?

No. Se vogliamo rievocare le antiche preparazioni del cioccolatte, una variante altrettanto piacevole è la bacca di vaniglia.

Posso preparare la mia cioccolata calda senza spezie?

Sì. Nulla vieta di gustarla liscia.

In questa ricetta usate cioccolato fondente al 70%, ma per la mia cioccolata calda posso usarne uno con altra percentuale?

Naturalmente sì. Dipende dal proprio gusto personale.

È possibile usare altri tipi di cioccolato?

Sì. Attenzione però, se si utilizza cioccolata al latte o cioccolata bianca bisogna ridurre di conseguenza lo zucchero.

Immagine profilo in primo piano di Luca Rampati

Luca Rampati

Vengo al mondo nel 1992, e con me nasce anche la mia sfrenata predilezione per le uova strapazzate. Le mie prime curiose ricerche alla scoperta del mondo mi portano all’interno dei mobili della cucina, per trovare delle pentole con cui girovagare sorridente. Con il senno di poi sono queste le scintille che danno inizio al mio interesse per il variopinto mondo della ristorazione. Il cibo è sempre un ottimo punto di partenza!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »