Progetto PiCo

Frittelle di melanzane

Frittelle di melanzane su letto di rosmarino e alloro, di PiCo Ricette by Luca Rampati pinit

Le frittelle di melanzane sono un piatto sfizioso e versatile che celebra la bontà di questo ortaggio tanto amato nella cucina mediterranea. Infatti la loro consistenza morbida all’interno e croccante all’esterno le rende irresistibili per grandi e piccini! Le frittelle di melanzane sono perfette da gustare da sole, accompagnate da una salsa fresca o un condimento cremoso. Con la loro semplice ma deliziosa preparazione, queste frittelle portano in tavola il gusto genuino e l’autenticità della cucina casalinga.

Ricette correlate alle frittelle di melanzane

E, a proposito di frittelle di melanzane… ecco un link per saperne di più su questo ortaggio:

Frittelle di melanzane

Questo piatto, nato dalla semplicità degli ingredienti e dall’abilità nell’esecuzione, esprime la magnificenza delle melanzane in una forma che celebra il loro gusto unico. La delicatezza della melanzana, con la sua consistenza morbida e il sapore leggermente dolce, trova la sua massima espressione attraverso una frittura impeccabile. È nel processo di doratura che il carattere intrinseco delle frittelle di melanzane viene esaltato, trasformando il semplice vegetale in una delizia croccante e succulenta.

La frittura delle melanzane conferisce loro una crosta dorata e fragrante, mentre l’interno rimane morbido e succoso. È un equilibrio di consistenze e sapori che si fondono armoniosamente, creando un’esperienza gastronomica indimenticabile.

Nel momento in cui si affonda il primo morso in una frittella di melanzane perfettamente fritta, si apre un mondo di sensazioni. Il contrasto tra la croccantezza esterna e la morbidezza interna cattura l’attenzione del palato, mentre il sapore intenso e avvolgente della melanzana si diffonde delicatamente in bocca, lasciando un’impronta indelebile nel ricordo e nell’anima.

Tempo di preparazione 20 mins Tempo di cottura 25 mins Tempo di riposo 30 mins Tempo totale 1 ora 15 min Difficoltà: Principiante Porzioni: 2 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti

Preparazione

Il taglio della melanzana

  1. Prendiamo la melanzana e con il pelapatate e la peliamo a carcerato.

    1. Prendiamo la melanzana e con il pelapatate e la peliamo a carcerato.
  2. Eliminiamo la testa e il sedere, poi la tagliamo a rondelle spesse un dito.

    2. Eliminiamo la testa e il sedere, poi la tagliamo a rondelle spesse un dito.
  3. Tagliamo a cubetti le rondelle poste a gruppi di quattro.

    3. Tagliamo a cubetti le rondelle poste a gruppi di quattro.

Facciamo le nostre frittelle di melanzane!

  1. Poniamo in una ciotola i cubetti ottenuti e li spolveriamo con un pizzico di pepe e uno di sale.

    1. Poniamo in una ciotola i cubetti ottenuti e li spolveriamo con un pizzico di pepe e uno di sale.
  2. Peliamo uno spicchio d’aglio e lo tagliamo a fette.

    2. Peliamo uno spicchio d’aglio e lo tagliamo a fette.
  3. In una padella antiaderente mettiamo un filo d’olio abbondante e facciamo soffriggere l’aglio a fiamma vivace per qualche minuto, giusto il tempo che diventi dorato e non si bruci.

    3. In una padella antiaderente mettiamo un filo d’olio abbondante e facciamo soffriggere l’aglio a fiamma vivace per qualche minuto, giusto il tempo che diventi dorato e non si bruci.
  4. Aggiungiamo così le melanzane, le saltiamo in maniera che assorbano l’olio omogeneamente e, a fiamma media, le rosoliamo per 5-6 minuti. Passato questo lasso di tempo abbassiamo il fuoco e lasciamo che la cottura continui.

    4. Aggiungiamo così le melanzane, le saltiamo in maniera che assorbano l’olio omogeneamente e, a fiamma media, le rosoliamo per 5-6 minuti. Passato questo lasso di tempo abbassiamo il fuoco e lasciamo che la cottura continui.
  5. Prendiamo del pane fresco e in una bacinella ne sbricioliamo la mollica.

    5. Prendiamo del pane fresco e in una bacinella ne sbricioliamo la mollica.
  6. Aggiungiamo il parmigiano e il pane grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Mescoliamo a mano per dare una prima amalgamata.

    6. Aggiungiamo il parmigiano e il pane grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Mescoliamo a mano per dare una prima amalgamata.
  7. Riprendiamo dunque le melanzane in padella, controlliamo che siano morbide e spegniamo il fuoco, lasciandole raffreddare per una decina di minuti.

    7. Riprendiamo dunque le melanzane in padella, controlliamo che siano morbide e spegniamo il fuoco, lasciandole raffreddare per una decina di minuti.
  8. Passato questo lasso di tempo le incorporiamo al pane, al parmigiano e al prezzemolo tritato. Addizioniamo poi un uovo intero.

    8. Passato questo lasso di tempo le incorporiamo al pane, al parmigiano e al prezzemolo tritato. Addizioniamo poi un uovo intero.
  9. Impastiamo gli ingredienti, amalgamandoli per bene con le mani fino a che non diventano un impasto compatto, umido e sodo.

    9. Impastiamo gli ingredienti, amalgamandoli per bene con le mani fino a che non diventano un impasto compatto, umido e sodo.
  10. Con l’impasto così ottenuto modelliamo a mano dei dischetti di 4-5 cm di diametro.

    10. Con l’impasto così ottenuto modelliamo a mano dei dischetti di 4-5 cm di diametro.
  11. Disponendo man mano le frittelle su una teglia, procediamo in questo modo fino ad esaurire l’impasto.

    11. Disponendo man mano le frittelle su una teglia, procediamo in questo modo fino ad esaurire l’impasto.
  12. In una casseruola capiente portiamo a temperatura dell’olio di semi e immergiamo le nostre frittelle.

    12. In una casseruola capiente portiamo a temperatura dell’olio di semi e immergiamo le nostre frittelle.
  13. Le friggiamo per 4-5 minuti per lato, girandole per dorarle omogeneamente.

    13. Le friggiamo per 4-5 minuti per lato, girandole per dorarle omogeneamente.
  14. Infine le scoliamo per bene su carta assorbente.

    14. Infine le scoliamo per bene su carta assorbente.
  15. Le nostre croccanti e sfiziose frittelle di melanzane sono pronte per essere mangiate, da sole o accompagnate con salse a piacimento!

    15. Le nostre croccanti e sfiziose frittelle di melanzane sono pronte per essere mangiate, da sole o accompagnate con salse a piacimento!

Nota

Conservazione

Le frittelle di melanzane possono essere conservate per 1 giorno. Sconsigliamo vivamente di congelarle sia da crude che da cotte.

Parole chiave: frittelle di melanzane, bambini, mescolare, pasti veloci, piatti vegetariani, senza mais, senza soia, senza zucchero
Immagine profilo in primo piano di Luca Rampati

Luca Rampati

Vengo al mondo nel 1992, e con me nasce anche la mia sfrenata predilezione per le uova strapazzate. Le mie prime curiose ricerche alla scoperta del mondo mi portano all’interno dei mobili della cucina, per trovare delle pentole con cui girovagare sorridente. Con il senno di poi sono queste le scintille che danno inizio al mio interesse per il variopinto mondo della ristorazione. Il cibo è sempre un ottimo punto di partenza!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »