Progetto PiCo

Funghi champignon impanati

Funghi champignon impanati di PiCo Ricette by Luca Rampati. pinit

La nostra ricetta dei funghi champignon impanati e fritti è una gustosa avventura culinaria dedicata ai veri amanti dei funghi. Questo piatto, benché apparentemente modesto, rivela al palato una combinazione perfetta di croccantezza e morbidezza, con un sapore delicato e avvolgente che conquista chiunque lo assapori. La preparazione, non di meno, richiede una cura meticolosa nella scelta dei funghi freschi.

Oltre alla selezione attenta degli ingredienti, la procedura di preparazione riveste un ruolo cruciale nel determinare il successo di questo piatto. L’impanatura e la successiva cottura in olio caldo richiedono precisione e attenzione ai dettagli, al fine di ottenere quel perfetto equilibrio tra consistenza croccante e morbida che è il godurioso tratto distintivo di questi prelibati funghi champignon.

Quindi, preparatevi a tuffarvi in un’esperienza culinaria che, con la sua semplice ma raffinata bontà, vi lascerà senz’altro soddisfatti! I nostri funghi, croccanti e gustosi, sono ottimi in ogni occasione, che si tratti di deliziare gli ospiti durante un conviviale pranzo domenicale o di indulgere in un intimo momento di piacere culinario.

Ricette correlate ai funghi champignon impanati

E, a proposito di funghi champignon impanati… ecco un link per saperne di più sulle origini e la storia della frittura:

Funghi champignon impanati

I funghi champignon impanati rappresentano una ricetta veloce e deliziosa, caratterizzata da una panatura composta da tre strati che conferiscono loro una consistenza irresistibilmente croccante all'esterno e una morbidezza avvolgente all'interno. Arricchiti da un aroma speziato che ne esalta il sapore naturale, questi funghi si rivelano un'opzione culinaria apprezzata per la sua semplicità e bontà. Un'esplosione di sapori e consistenze che conquista il palato con ogni morso.

È importante sottolineare che, anche se nella nostra ricetta impieghiamo come metodo di cottura la frittura in friggitrice, la stessa delizia può essere raggiunta tranquillamente in padella, con un po' più di attenzione e pazienza.

 

Tempo di preparazione 25 mins Tempo di cottura 10 mins Tempo totale 35 min Difficoltà: Intermedio Porzioni: 4 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti

Preparazione

  1. Per la nostra ricetta scegliamo dei funghi Champignon molto freschi, e li poniamo in una terrina.

    Prendiamo i funghi.
  2. Tagliamo e puliamo i gambi avendo cura di togliere la parte terrosa.

  3. Sciacquiamo quindi i funghi sotto acqua corrente per eliminare ogni ultimo residuo di terra.

  4. In tre diversi contenitori prepariamo ora gli ingredienti per le varie fasi della panatura, ovvero un contenitore con farina, uno con latte, uovo sbattuto, sale e spezie, e il terzo con pane e parmigiano grattugiati.

  5. Mettiamo l'olio a scaldare nella friggitrice o, in alternativa, nella padella.

    Prepariamo la friggitrice.
  6. Intanto che l'olio va in temperatura possiamo già tagliare i funghi a metà.

    Tagliamo i funghi a metà.
  7. Cominciamo quindi ad impanare i nostri champignon passandoli dapprima nella farina.

  8. Li immergiamo poi nel composto di latte e uova.

  9. Infine ultimiamo la panatura passando i funghi nel pane grattugiato.

    Passiamo i funghi nel pangrattato.
  10. Caliamo dunque i champignon così panati nell'olio bollente, il quale ha ormai raggiunto la temperatura di 185°C.

    Mattiamo i funghi in friggitrice.
  11. Friggiamo i funghi per circa 7-8 minuti, girandoli spesso per ottenere una doratura perfetta ed omogenea.

  12. A fine cottura li scoliamo e li facciamo asciugare in carta assorbente.

    Scoliamo i funghi.
  13. Un pizzico di sale per dar maggior sapore, e i nostri funghi champignon impanati sono pronti ad essere serviti!

    I funghi impanati sono pronti!

Nota

Conservazione

Consigliamo di consumare i funghi champignon impanati immediatamente dopo la frittura. 

Possono essere conservati in congelatore per 1 mese una volta impanati, ma non ancora fritti.

Parole chiave: Alto contenuto proteico, Bambini, Latticini, Mescolare, Non vegetariano, Pasti veloci, Senza frutta a guscio, Senza mais, Senza soia, Senza zucchero, Speziato
Immagine profilo in primo piano di Luca Rampati

Luca Rampati

Vengo al mondo nel 1992, e con me nasce anche la mia sfrenata predilezione per le uova strapazzate. Le mie prime curiose ricerche alla scoperta del mondo mi portano all’interno dei mobili della cucina, per trovare delle pentole con cui girovagare sorridente. Con il senno di poi sono queste le scintille che danno inizio al mio interesse per il variopinto mondo della ristorazione. Il cibo è sempre un ottimo punto di partenza!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »