Progetto PiCo

Crostata con marmellata di zucca

Crostata con marmellata di zucca adagiata su suo tagliere, di PiCo Ricette by Luca Rampati pinit

La crostata con marmellata di zucca è un dolce che incarna il calore e i sapori della stagione autunnale. Con la sua base di pasta frolla croccante e la morbida dolcezza della marmellata di zucca, questa crostata è un’eccellente fusione di gusto e comfort. La zucca, con il suo sapore delicato e leggermente speziato, dona alla marmellata una nota caratteristica che si sposa perfettamente con la dolcezza della pasta frolla. Questo dolce è un vero e proprio piacere per il palato e un omaggio alla ricchezza dei prodotti autunnali. La crostata con marmellata di zucca è perfetta da gustare in ogni momento della giornata, sia come dolce colazione che come dessert dopo un pasto.

Ricette correlate alla crostata con marmellata di zucca

E, a proposito di crostata con marmellata di zucca… ecco un libro per saperne di più sulla storia della zucca:

Crostata con marmellata di zucca

Prendiamo una buona frolla e una marmellata fatta in casa… ed è subito crostata! Ma questa non è la solita ricetta… perché oggi vi proponiamo una crostata con marmellata di zucca!

Alla base di questa creazione culinaria c'è dunque una pasta frolla morbida e burrosa, lavorata con cura e amore per garantire una consistenza perfetta che si scioglie in bocca al primo assaggio. Ma ciò che rende davvero speciale la nostra crostata è il cuore dorato di marmellata di zucca che la riempie. Preparata con zucca fresca, aromi autunnali e una dolce nota di zucchero, questa marmellata regala un equilibrio perfetto di dolcezza e calore, conferendo alla crostata un carattere unico e indimenticabile.

Tempo di preparazione 20 mins Tempo di cottura 45 mins Tempo di riposo 60 mins Tempo totale 2 ore 5 min Difficoltà: Intermedio Porzioni: 8 Stagione migliore: Autunno

Ingredienti

Per la frolla

Per la marmellata di zucca

Preparazione

Preparazione della pasta frolla

  1. Sul tagliere disponiamo a vulcano la farina, aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti.

    1. Sul tagliere disponiamo a vulcano la farina, aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti.
  2. Lavoriamo velocemente gli ingredienti in maniera che si amalgamino il più possibile, quando risulta granuloso possiamo aggiungere le uova.

    Farina disposta a vulcano con 2 tuorli d'uovo, di PiCo Ricette by Luca Rampati
  3. Lavoriamo e diamo forma all’impasto. Se risulta troppo secco possiamo aggiungere altro albume o, in alternativa, dell’acqua. Quando l’impasto è bello compatto avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare almeno 1 ora in frigorifero.

    3. Lavorare e dare forma all’impasto. Se risulta troppo secco possiamo aggiungere altro albume o, in alternativa, dell’acqua. Quando l’impasto è bello compatto avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare almeno 1 ora in frigorifero.

Preparazione della marmellata di zucca

  1. Per la marmellata prendiamo la zucca, la tagliamo a metà e togliamo i semi.

    1. Per la marmellata prendiamo la zucca, la tagliamo a metà e togliamo i semi.
  2. Tagliamo via la scorza facendo attenzione ad eliminare le parti bianche, che possono risultare più amare.

    2. Tagliamo via la scorza facendo attenzione ad eliminare le parti bianche, che possono risultare più amare.
  3. Tagliamo la zucca a pezzi abbastanza grandi.

    3. Tagliamo la zucca a pezzi abbastanza grandi.
  4. Grattugiamo sia la zucca che la mela direttamente in casseruola.

    4. Grattugiamo sia la zucca che la mela direttamente in casseruola.
  5. Aggiungiamo lo zucchero, la cannella a piacere e il fruttapec e amalgamiamo un po'.

    Aggiungiamo lo zucchero, la cannella a piacere e il fruttapec e amalgamiamo un po'.
  6. Mettiamo sul fuoco a fiamma viva fino a bollore mescolando spesso. Abbassiamo poi la fiamma avendo cura di continuare a mescolare fino a completa cottura della zucca, che deve risultare morbida.

    6. Mettiamo sul fuoco a fiamma viva fino a bollore mescolando spesso. Abbassiamo poi la fiamma avendo cura di continuare a mescolare fino a completa cottura della zucca, che deve risultare morbida.

Si fa la crostata!

  1. Prendiamo una tortiera, imburriamola per bene e adagiamoci dentro la frolla precedentemente stesa, facendo aderire la pasta sul fondo e sul bordo. Quindi stendiamo uniformemente la marmellata di zucca su tutta la superficie della crostata.

    1. Prendiamo una tortiera, imburriamola per bene e adagiamoci dentro la frolla precedentemente stesa, facendo aderire la pasta sul fondo e sul bordo. Quindi stendiamo uniformemente la marmellata di zucca su tutta la superficie della crostata.
  2. Decoriamo a piacere e inforniamo a 180°C per 45 minuti.

    2. Decoriamo a piacere e inforniamo a 180°C per 45 minuti.
  3. Per vedere se la frolla è cotta ci infiliamo uno stuzzicadenti: se esce pulito vuol dire che la crostata è pronta da gustare!

    Crostata con marmellata di zucca, di PiCo Ricette by Luca Rampati

Nota

Conservazione

La crostata può mantenersi per 2 settimane se tenuta in un’alzatina di vetro con coperchio. Altrimenti è possibile conservarla su un piatto liscio chiuso con della carta stagnola per 7 giorni.

Consigli

Come da ricetta consigliamo di grattugiare cruda la zucca, questo per prevenire la formazione di gocce d’acqua durante la cottura. Queste, infatti, potrebbero alterare sia il gusto sia la consistenza della marmellata.

Parole chiave: bambini, latticini, mescolare, piatti vegetariani, senza mais, senza soia

FAQ - Domande e Risposte

Expand All:
Per fare la crostata con marmellata di zucca si deve per forza grattugiare la zucca?

No. Però è altamente consigliato perché, come riportato su CONSIGLI, tale operazione previene spiacevoli alterazioni del prodotto finale.

Se è una crostata con marmellata di zucca, perché aggiungerci la mela?

Per due motivi:
Il primo è perché la mela contiene la pectina, un gelificante che aiuta ad addensare al meglio la marmellata.
Il secondo riguarda il gusto, poiché l’abbinamento mela e zucca risulta davvero piacevole.

Per fare la crostata con marmellata di zucca mi serve per forza il fruttapec?

Si. Questo per non dover aggiungere scorze di limone, pezzetti di pera, di prugna o di mela cotogna in modo da lasciare intatto il gusto della zucca.

Immagine profilo in primo piano di Luca Rampati

Luca Rampati

Vengo al mondo nel 1992, e con me nasce anche la mia sfrenata predilezione per le uova strapazzate. Le mie prime curiose ricerche alla scoperta del mondo mi portano all’interno dei mobili della cucina, per trovare delle pentole con cui girovagare sorridente. Con il senno di poi sono queste le scintille che danno inizio al mio interesse per il variopinto mondo della ristorazione. Il cibo è sempre un ottimo punto di partenza!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »